Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Eventi

<Indietro
25/06/2019 dalle 14:30 alle 18:30
Roma

Le regole europee sulla finanza sostenibile

Sede evento

Confindustria
Viale Dell'Astronomia, 30
00144 Roma

Destinatari

Imprese, associazioni, stakeholder e addetti ai lavori.

Descrizione dei contenuti e delle finalità

Nell’ambito del progetto dell’Unione dei mercati dei capitali, la Commissione europea ha pubblicato un Piano d’azione sulla Finanza sostenibile (marzo 2018), al quale hanno fatto seguito alcune proposte legislative. 

Tra queste si inserisce in particolare una proposta di regolamento per istituire un sistema di classificazione unificato a livello dell'UE (cd. "tassonomia"), che mira a definire criteri armonizzati per stabilire se un'attività economica è “green” e a favorire la transizione del mercato su obiettivi di sostenibilità. 

L'evento è volto ad illustrare lo stato dell'arte e le prospettive future del dossier europeo sulla Finanza Sostenibile.

Al seminario interverrà Mario Nava, Director Horizontal Policies della DG FISMA. È inoltre prevista la presenza di esperti delle istituzioni, del settore finanziario e industriale.

Programma

14.30 Apertura dei lavori

  • Marcella Panucci – Direttore Generale, Confindustria

14.45 L’Action Plan della Commissione Europea sulla Finanza Sostenibile

  • Mario Nava – Director Horizontal Policies, DG FISMA, Commissione Europea

15.15 Stato dell’arte del processo regolamentare e punti di attenzione per l’Italia

  • Stefano Cappiello – Dirigente Generale Direzione IV, Ministero dell’Economia e delle Finanze
  • Aldo Ravazzi – Capo Economista Direzione Generale Sviluppo Sostenibile, Ministero dell’Ambiente

15.45 I lavori del Technical Expert Group

  • Gianluca Galletti – Studio Galletti & Associati
  • Guido Guida – Head of Brussels Office, Terna
  • Pierfrancesco Latini – Chief Risk Officer, Cassa Depositi e Prestiti
  • Sara Lovisolo – Group Sustainability Manager, LSEG
  • Paolo Masoni – Presidente, Ecoinnovazione

16.30 Ne discutono:

  • Marcello Bianchi – Vice Direttore Generale, Assonime
  • Alessandro Canta – Head of Finance&Insurance, ENEL
  • Paolo Garonna – Segretario Generale, Febaf
  • Pietro Negri – Presidente Forum per la Finanza Sostenibile e Responsabile Servizio Sostenibilità, ANIA
  • Francesca Sesia – Head of Marketing Italy, BlackRock
  • Gianfranco Torriero – Vice Direttore Generale, ABI

17.30 Dibattito

18.00 Chiusura dei lavori

Moderano i lavori:

  • Francesca Brunori, Direttore Area Credito e Finanza, Confindustria
  • Massimo Beccarello, Vice Direttore Area Politiche Industriali, Confindustria

Modalità di iscrizione

Si invitano gli interessati a confermare la propria partecipazione all’indirizzo .

Contatti

Per maggiori informazioni: Cristina Candioli - Tel.  06.5903677 - E-mail: 

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2020 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.