Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Eventi

<Indietro
24/01/2019 dalle 09:00 alle 12:30
Bergamo

La Legge di bilancio 2019 e altre novità fiscali

Sede evento

Sala del Mosaico della Borsa Merci
Via Petrarca, 10 - 24121 Bergamo

Destinatari

Imprese associate

Descrizione dei contenuti e delle finalità

Due sono le più recenti norme di contenuto fiscale d'interesse per le imprese: il D.L. 23 ottobre 2018, n.119, convertito con modificazioni dalla Legge 17 dicembre 2018, n.136 e pubblicato nella G.U. n. 293 del 18 dicembre 2018 (c.d. "Collegato alla Legge di bilancio 2019") e la Legge di bilancio 2019 (L. 30 dicembre 2018, n. 145, pubblicata nel S.O. n.62 alla G.U. n. 302 del 31.12.2018).

Fra i temi più rilevanti del "Collegato" citiamo:

  • disposizioni varie riguardanti le sanzioni relative alla fatturazione elettronica, allungamento termini di emissione e registrazione;
  • definizione agevolata dei debiti fiscali pendenti con l’Agenzia delle Entrate o affidati all’Agente della riscossione;
  • definizione agevolata delle controversie tributarie, dei PVC e degli atti di accertamento;
  • dichiarazione integrativa speciale per sanare errori e omissioni senza applicazione di sanzioni e interessi.

La Legge di bilancio 2019, che nella stesura definitiva per le disposizioni d'interesse generale è rappresentata da un articolo unico con 1143 commi, prevede fra l'altro:

  • proroga - con modifiche in parte riduttive - dell'iper-ammortamento e abrogazione del super-ammortamento, con contestuale introduzione di una tassazione agevolata degli utili reinvestiti;
  • proroga credito d’imposta per le spese di formazione nel settore delle tecnologie 4.0;
  • incremento deducibilità IMU degli immobili strumentali;
  • riduzione credito d’imposta ricerca e sviluppo;
  • web tax del 3% su servizi digitali, in particolari condizioni;
  • possibilità per gli enti locali d’incrementare le aliquote di IMU, TASI e addizionali IRPEF;
  • estensione del regime forfettario al 15% ad alcuni tipi di contribuenti;
  • rimodulazione, con decorrenza 2020, delle aliquote IVA e delle accise sui carburanti;
  • estromissione immobili strumentali;
  • rivalutazione terreni e partecipazioni;
  • abrogazione ACE.

Allo scopo di illustrare e dibattere queste e altre tematiche, l'area Fisco, Diritto d'Impresa, Dogane, Previdenziale e Trasporti di Confindustria Bergamo organizza questo incontro.

Relatore dell’incontro sarà il Dr. Raffaele Rizzardi, Dottore commercialista e pubblicista.

I lavori saranno introdotti dal Dr. Aniello Aliberti, Vicepresidente di Confindustria Bergamo con delega a Fisco e Finanza.

Modalità di iscrizione

Per partecipare è necessario confermare la propria presenza effettuando l'iscrizione on line sul sito di Confindustria Bergamo.

Contatti

Per maggiori informazioni: Dr.ssa Simona Paolati – Tel. 035275279 – Email: s.paolati@confindustriabergamo.it.

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2020 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.