Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Eventi

<Indietro
28/05/2020 dalle 15:00 alle 17:00
On line

La città trasformata. Umano e digitale: incontro e confronto

Sede evento

On line

Destinatari

Imprese interessate

Descrizione dei contenuti e delle finalità

Empatia e digitale. Un binomio in apparente contraddizione costituisce la leva su cui puntare per riscrivere l’economia della ripartenza, piena di incognite ma anche ricca di opportunità. Essere on line non è più un’opzione. L’incontro è un confronto tra persone nella trasformazione digitale per essere d’aiuto alle imprese.

È il tema che sarà declinato in questo incontro nell’ambito della Milano Digital Week 2020. “La città trasformata. Umano e digitale: incontro e confrontoSistema delle imprese e professionisti della comunicazione per far crescere la città”, è il titolo del momento di approfondimento con Freelance Network Italia, alla sua prima uscita ufficiale post lockdown, Digital Innovation Hub di Confindustria Lombardia e Regione Lombardia, Direzione Generale Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese. 

Una rete virtuosa e virtuale di conoscenze, competenze e professionalità che si impegnano a individuare nuove opportunità di fare rete con l’obiettivo di aiutare il sistema delle imprese ad acquisire strumenti agili per una nuova competitività.

Il titolo della MDW, inizialmente “Milano Città Aumentata”, è diventato Città Trasformata a seguito delle disposizioni governative per contrastare la diffusione del coronavirus. Da evento fisico e anche digitale, si è a sua volta trasformato in un evento  esclusivamente online.

#Empatia significa saper ascoltare le imprese, accogliere le loro esigenze di nuove forme di comunicazione digitale, aiutarle ad entrare in un mondo che prima dell’emergenza Covid forse era un’opzione fortemente consigliata e, oggi, è un paradigma assoluto per competere nella “nuova normalità”.

Questa la cifra che contraddistingue l’occasione di dialogo e confronto tra protagonisti della digital transformation che si rivolgono, insieme alle istituzioni, al sistema delle imprese e ai nuovi pubblici che alimentano nuove domande di beni e servizi. Il pubblico, gli utenti, si aspettano oggi messaggi chiari, umani, che offrano valore e che mostrino come il brand empatizza con loro.

Anche la creazione di contenuti online ha come stella polare questi aspetti, soprattutto nella fase delle “riaperture”, considerato che è molto probabile gli effetti e le regole del post emergenza si prolunghino nel tempo.

Ne discuteranno Barbara Reverberi, giornalista, autrice di Freelance Digitali e founder Freelance network nel suo intervento “Il senso del network in una città trasformata”, Simonetta Pozzi, co founder Freelance Network, Storyteller specialist, esperta AR/VR (“Narrare la città trasformata grazie a creatività e tecnologia”), Cristina Fregnan, social media marketer, componente Go-Team Freelance Network Italia (“Google My Business: lo strumento gratuito per l'impresa che vuole innovare la comunicazione dei propri servizi”), Gianluigi Viscardi presidente Digital Innovation Hub Lombardia  (“DIH Lombardia e l’ecosistema per l’innovazione digitale”), Giuseppe Linati direttore Digital Innovation Hub Lombardia (“DIH Lombardia: approccio alla trasformazione digitale delle imprese”).

Sarà presentata anche una case history: ne parlerà Giuseppe Cofone, Chief Marketing Officer Alteredu, start up e-learning, con un focus su “Trasformazione digitale e e-learning”.

Modera i lavori Fabio Benati, giornalista dell’agenzia di stampa della Giunta regionale della Lombardia “Lombardia Notizie” e co-founder Freelance Network.

È previsto un indirizzo di saluto di Fabrizio Sala, vicepresidente di Regione Lombardia e Assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese.

L'Evento verrà trasmesso in diretta al link: https://www.facebook.com/events/2958210537626946/

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2020 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.