Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Eventi

<Indietro
14/07/2020 dalle 09:30 alle 13:00
Live Streaming

Innovation Days Lombardia

La Lombardia che riparte

Innovation Days Lombardia

Sede evento

On line

Destinatari

Imprese interessate

Descrizione dei contenuti e delle finalità

La zona rossa è partita da qui. Così come da qui, dalla Lombardia, parte la riscossa del Paese.
Lockdown, caduta dei mercati, crollo della filiera dell’auto stanno mettendo a dura prova l’economia locale, così come le università, le istituzioni, la gestione delle infrastrutture, a partire dai trasporti. Economia che però prova a ripartire. Tra aziende biomedicali che trovano soluzioni anti-Covid, atenei che si reinventano nella didattica online, aziende che tornano ad assumere per affrontare la domanda non gestita nel periodo di lockdown, grandi gruppi immobiliari che confermano la propria strategia di crescita, multinazionali che investono nuove risorse sul territorio, start-up che nei momenti di crisi hanno fornito soluzioni vitali per affrontare l’emergenza. Saranno i temi al centro della tappa del 14 luglio di Innovation days, roadshow del Gruppo 24 Ore per raccontare l’innovazione ai tempi del virus, momento dedicato alla Lombardia che riparte. Con le testimonianze dei protagonisti di questa fase di rinascita e il racconto delle aziende, una per ciascuna delle 12 province della regione.

Programma

Ore 9.30 Saluti di apertura

  • Fabio Tamburini, Direttore Sole 24 Ore
  • Marco Bonometti, Presidente Confindustria Lombardia
  • Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia

Ore 10.00 Ripartire dal sapere 

  • Silvia Candiani, Amministratore Delegato Microsoft
  • Elio Franzini, Rettore Università Studi Milano
  • Danilo Iervolino, Presidente Pegaso Università Telematica
  • Riccardo Palmisano, Presidente Molmed e Assobiotec

 Ore 10.40 I motori della ripresa

  • Mario Abbadessa, Amministratore Delegato Hines Italia
  • Bibiana Ferrari, Amministratore Delegato Relight
  • Nino Lo Bianco, Presidente Bip
  • Alessandro Spada, Presidente Assolombarda
  • Alberto Viano, Amministratore Delegato Leaseplan

Ore 11.30 Ripartire dai territori, le province lombarde

  • da Bergamo, Miriam Gualini, Amministratore Delegato Gualini Lamiere
  • da Brescia, Paolo Streparava, Amministratore Delegato Streparava
  • da Como, Giovanni Anzani, Presidente Poliform
  • da Cremona, Gian Domenico Auricchio, Amministratore Delegato Auricchio
  • da Lecco, Roberto Crippa, Vicepresidente Technoprobe
  • da Lodi, Maria Vittoria Falchetti, Presidente Mta
  • da Mantova, Giuliana Caleffi, Presidente Caleffi
  • da Milano, Laura Rocchitelli, Amministratore Delegato Rold
  • da Monza-Brianza, Paolo Pozzi, Amministratore Delegato Agrati
  • da Pavia, Francesca Scotti, Digital manager Riso Scotti
  • da Sondrio, Emanuele Pietrangeli, Direttore  Baker Huges
  • da Varese, Riccardo Comerio, Presidente Comerio Ercole

Modalità di iscrizione

Per partecipare, REGISTRATI QUI

 

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2020 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.