Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

Eusalp: via libera Parlamento Ue a strategia macroregione

Con 521 voti favorevoli, 78 contrari e 107 astenuti la Plenaria di Strasburgo ha approvato la relazione scritta dall'europarlamentare Pd Mercedes Bresso

Il Parlamento europeo, in data 13 settembre 2016, ha approvato la strategia per la Macroregione Alpina – EUSALP. Con 521 voti favorevoli, 78 contrari e 107 astenuti, la Plenaria di Strasburgo ha approvato la relazione scritta dall'europarlamentare Pd Mercedes Bresso sulla regione che in Italia comprende Liguria, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Veneto, e le provincie autonome di Trento e Bolzano. L’approvazione della strategia da parte dell’europarlamento apre una nuova fase per EUSALP, fase nella quale Regioni, enti locali e stakeholders dovranno essere pienamente coinvolti nella gestione della strategia, al fine di trasformare la strategia in una leva per lo sviluppo economico, la crescita e l'occupazione in queste aree, non solo nei settori tradizionali, come turismo ed enogastronomia, ma anche e soprattutto in settori più innovativi.

A questo proposito l'aula di Strasburgo ha proposto la creazione di una piattaforma d'investimento per mobilitare finanziamenti pubblici e privati nella macroregione, sul modello del Piano Juncker. Una proposta che ha già ricevuto in aula l'appoggio della commissaria Ue alle politiche regionali, Corina Cretu. Un'altra parola d'ordine della strategia è "connettività", perché non si può "pensare allo sviluppo di questi territori finché non saremo capaci di connetterli al resto del mondo. Connettività non solo online, ma anche infrastrutture e trasporti.

Leggi il Manifesto per la mobilità integrata e sostenibile nella Macroregione Alpina

10:00 Incontro Svizzera