Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

Missione regionale per scouting opportunità in Cina

Confindustria Lombardia e il DIH Lombardia partecipano per stringere legami con lo Shandong

La Cina, segnalato dalle imprese lombarde, nell'ultima indagine internazionalizzazione di Confindustria Lombardia, come primo Paese per investimenti e come quarto mercato target futuro, è stata meta della Missione di Regione Lombardia che si è tenuta dal 17 al 20 novembre 2019, guidata dal Presidente Fontana, alla quale Confindustria Lombardia e il DIH Lombardia hanno preso parte.

La missione di carattere istituzionale, si è tenuta in occasione dell'Inaugurazione del Salone del Mobile di Milano a Shanghai 2019 e successivamente ha fatto tappa nella Regione dello Shandong, terza provincia più ricca della Cina, in cui il manifatturiero rappresenta il 39,5% del PIL, punto di partenza del China Pakistan Economic Corridor (BRI) e modello di sviluppo sostenibile cinese. Le opportunità per le imprese lombarde sono varie, data la domanda crescente di prodotti di qualità.

Confindustria Lombardia ha presentato le eccellenze del suo tessuto produttivo e instaurato un dialogo con le associazioni imprenditoriali e il Dipartimento del Commercio Estero per capire gli obiettivi e i piani di investimento futuri di una Regione estremamente all'avanguardia, al fine di veicolare opportunità specifiche alle imprese.

In tale occasione le due Regioni hanno firmato un Joint Statement Agreement che punta ad incrementare gli scambi in differenti settori e filiere (energie rinnovabili, automotive, scienze della vita, farmaceutica, macchinari per il packaging e nei processi produttivi in agricoltura), sui quali collaborare sempre in ottica di stimolare le leve principali di crescita del business: sostenibilità e digitalizzazione.

Durante la missione la delegazione lombarda ha inoltre visitato la sede del gruppo Weichai che ha avviato con il gruppo Ferretti una forte sinergia nel settore della nautica di lusso. 

10:00 Incontro Svizzera