Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

SME instrument: 7 PMI lombarde beneficiarie nella fase 1 e 4 nella fase 2 della cut off di settembre

La Commissione europea ha pubblicato i risultati relativi alla cut off dello scorso 17 settembre 2015 per la Fase 1 e 2 dello Strumento PMI di Horizon 2020.

Nella fase 1 su 1.873  proposte  ricevute  l’EASME  (Executive  Agency  for SMEs) ne ha selezionate  141  per il finanziamento. Per quanto riguarda la performance dell'Italia, le imprese italiane si confermano le migliori d’Europa, con 30  beneficiari selezionati su un totale  di  449  proposte  presentate,  registrando  pertanto  un  tasso di successo  del  6%.  Seguono le imprese spagnole (24) e quelle britanniche (15).

Per quanto riguarda invece la fase 2 sono in tutto 10 le imprese italiane risultate vincitrici, su un totale di 38 a livello europeo. Come per la fase 1 le PMI italiane, sono al primo posto, seguite dalle imprese spagnole (9) e dalle britanniche (3).

Anche in questa cut off le PMI lombarde si sono distinte, con 7 beneficiari in fase 1 che hanno presentato 6 progetti vincenti, rappresentando circa il 25% delle imprese beneficiarie italiane. Per la fase due sono 4 i beneficiari lombardi, di cui due già risultati beneficiari della fase 1 lo scorso anno.

In allegato l'elenco completo dei beneficiari della fase 1 e 2.

Allegati

1685115-sme-instrument-phase1-beneficiaries_oct15_en.pdf

SmeInsCUtOff150917 Fase 2.pdf

10:00 Incontro Svizzera