Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Aiuti di Stato: Commissione europea approva regime italiano da 50 milioni di euro per l’emergenza COVID-19

Si informa che la Commissione europea ha da poco approvato ufficialmente il regime italiano di aiuti pari a 50 milioni di euro atto a sostenere la produzione e la fornitura di dispositivi medici, come i ventilatori, e di dispositivi di protezione individuale quali mascherine, occhiali, camici e tute di sicurezza.

Dal punto di vista giuridico, ciò è stato possibile grazie al quadro di riferimento temporaneo approvato il 19 marzo 2020 dalla Commissione denominato “Temporary Framework for State aid measures to support the economy in the current COVID-19 outbreak”.

Il regime aiuterà l'Italia ad un duplice scopo: fornire le cure mediche necessarie alle persone infettate dal COVID-19 e proteggere al contempo gli operatori sanitari e i cittadini. Ciò avverrà tramite un sostegno alle imprese disposte a produrre e fornire dispositivi medici e di protezione individuale, incentivando una produzione rapida e la consegna tempestiva di questi prodotti essenziali.

L'aiuto verrà erogato sotto forma di sovvenzioni dirette o anticipi rimborsabili: quest’ultimi saranno convertiti in sovvenzioni dirette se i beneficiari forniranno alle autorità italiane i dispositivi in tempi stretti.

Si segnala che comunque il sostegno non potrà essere superiore a 800 mila euro per impresa, come previsto dalla norma quadro sopracitata.

Per maggiori informazioni sulla notizia, cliccare qui.

 

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2020 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.