Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Eventi

<Indietro
17/04/2018 dalle 15:30 alle 18:30
Gallarate (VA)

Innovare nella tradizione. Le imprese familiari alla sfida del cambiamento

l Family Business nella prospettiva del passaggio generazionale, dell'organizzazione manageriale e di una nuova governance per una crescita sostenibile nel lungo termine

Sede evento

Unione Industriale di Varese
Sede di Gallarate - Via Vittorio Veneto, 8/D (terzo piano)
21013 Gallarate (VA)

Destinatari

Imprese associate

Descrizione dei contenuti e delle finalità

L’incontro ha l’obiettivo di approfondire il tema del Family Business (impresa famigliare) nella prospettiva del passaggio generazionale, dell’organizzazione manageriale e di una nuova governance per una crescita sostenibile nel lungo termine.

Lo spunto iniziale verrà offerto dall’illustrazione, a cura di Silvia Rimoldi di KPMG, dei risultati della ricerca “Il barometro delle imprese familiari europee”, condotta dalla stessa KPMG in collaborazione con l’EFB (European Family Business Federation) su un campione di oltre 1.100 imprese a proprietà familiare attive in 26 paesi europei, tra cui l’Italia. 

Partendo dall’analisi di questa indagine i relatori condivideranno le loro esperienze sul campo, sia nei gruppi globali (spesso clienti o fornitori delle nostre imprese) sia nelle family companies di varie dimensioni e settori del territorio. Pier Mario Barzaghi, in particolare, parlerà di governance in chiave di opportunità per il business e non di “ingessamento” dell’azienda, mentre Johan Bode racconterà casi pratici di vita vissuta anche sull’area varesina seppur con un’ottica globale. 

L’incontro verrà arricchito dalla testimonianza di Paolo Ferrari, che illustrerà le esperienze vissute nella propria azienda familiare, la Comoli Ferrari e C. SpA. Un percorso imprenditoriale importante, che ha attraversato con successo anche situazioni di passaggio generazionale e che potrà essere spunto di riflessione sulle tematiche comuni ad ogni impresa familiare che desidera ragionare di crescita sostenibile, anche in termini di governance, nel medio lungo periodo.

Infine Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori, parlerà delle motivazioni all’investimento in quote di partecipazione di startup o di piccole imprese innovative ad elevato potenziale di crescita.

Programma

ore 15.30 Registrazione partecipanti

ore 15.45 Apertura lavori

  • Marco Crespi, Responsabile Area Finanza e Agevolazioni Industriali dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese

ore 16.00 Interventi di:

  • Silvia Rimoldi, Responsabile del Centro di Eccellenza Familiy Business, KPMG
  • Pier Mario Barzaghi, KPMG Advisory
  • Johan Bode, esperto in M&A e Governance aziendale
  • Paolo Ferrari, AD Gruppo Comoli e Ferrari
  • Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori

Aperitivo

Modalità di iscrizione

Si pregano gli interessati a partecipare di confermare la presenza effettuando l'iscrizione on line sul sito dell'Unione Industriali di Varese.

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2020 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.