Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

A scuola di Cluster con il guru mondiale Ifor Ffowcs-Williams

I prossimi 11 e 12 febbraio alla LIUC – Università Cattaneo

Capire sul campo il ruolo dei cluster nello sviluppo economico locale, grazie all’intervento di uno dei massimi esperti mondiali sul tema: è questo l’obiettivo del corso in programma per i prossimi 11 e 12 febbraio alla LIUC – Università Cattaneo, promosso dall’Institute for Entrepreneurship and Competitiveness - IEC. Un’occasione per riflettere sulle dinamiche peculiari delle reti di imprese e istituzioni e per indagare i possibili sviluppi futuri di questa modalità organizzativa. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Confindustria Lombardia e con il patrocinio della Regione Lombardia, vedrà come protagonista assoluto Ifor Ffowcs-Williams, il più noto consulente al mondo in materia di Cluster organization.

Per la prima volta in Italia, offrirà due giornate di formazione a Cluster Manager e policy makers per trattare a 360 gradi il tema dello sviluppo dei Cluster attraverso un’attività formativa di learning by doing.  Ffowcs-Williams è CEO e fondatore di Cluster Navigators, fondatore, Past President e tuttora membro del Board of Advisors di TCI-Network e autore di “Cluster Development: The Go‐To Handbook”, la prima guida completa alla formulazione di una strategia di sviluppo per i cluster.

Il workshop, rivolto a cluster manager, cluster organization, funzionari Regione Lombardia, staff di Confindustria Lombardia, funzionari territoriali, introduce gli aspetti pratici dello sviluppo economico locale, con un focus sui cluster e sugli aspetti pratici e di processo e sul ruolo del Cluster Manager.

In particolare, ci si concentrerà sul “Twelve Steps”, il metodo messo a punto da Ifor Ffowcs-Williams e focalizzato sull’identificazione di punti chiave per lo sviluppo di progetti di collaborazione veloci ed efficaci. Sarà tra l’altro proprio un Cluster lombardo quello scelto per la simulazione del processo di sviluppo del Cluster stesso. Il corso, condotto in lingua inglese, è interattivo e alterna la presentazione frontale a lavori in piccoli gruppi.

I giornalisti interessati sono particolarmente invitati ad intervenire il giorno giovedì 11 febbraio alle ore 9.30 in Aula Ossola 1, per incontrare Ifor Ffowcs-Williams e il team dell’Institute for Entrepreneurship and Competitiveness – IEC della LIUC, l’unico istituto accademico in Italia sui temi della competitività nato dalla partnership con l’analogo Istituto diretto dal Professor Porter presso l’Harvard Business School. Partner istituzionale dell’Institute è l’Unione degli Industriali della Provincia di Varese.

 

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2020 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.