Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

Un successo l’edizione 2016 del Management Game

Federico Ghidini: far scoprire ai giovani la passione per l’impresa è la più grande soddisfazione

Milano, 7 maggio 2016 – Si è svolta oggi, presso la sede del SIAM 1838 a Milano, la finale del Management Game 2016, il gioco di simulazione aziendale promosso dal Comitato Regionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia e riservato agli studenti delle classi quarte.

La XXIV edizione del Management Game ha visto la partecipazione alle diverse fasi del torneo (territoriale, provinciale e regionale) di 65 Istituti scolastici e 577 squadre, per un totale di 2.308 studenti coinvolti: numeri in crescita rispetto alla passata edizione. Otto le Associazioni territoriali di Confindustria Lombardia che hanno aderito e supportato l’edizione 2016 del Management Game.

I vincitori, premiati dalla commissione regionale Education e dal presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia Federico Ghidini, sono gli studenti Marcello Bozzini, Chiara Introcaso, Giacomo Nicolini e Chiara Zerino dell’Istituto superiore statale ‘Taramelli-Foscolo’ di Pavia che si sono aggiudicati l’edizione 2016 del Management Game. Seconda classificata la squadra dell’Istituto di Istruzione Superiore Statale "Alberti" di Bormio – Sondrio. Sul podio anche gli studenti del Liceo scientifico Belfiore di Mantova.

“Se volessimo sintetizzare con un hashtag l’edizione 2016 del Management Game sarebbe #giocandosimpara è più precisamente si diventa imprenditori! Il torneo infatti è stato caratterizzato, in tutti i territori lombardi, da un’elevata dose di passione messa in campo sia da parte dei giovani studenti che si sono sfidati nel corso delle competizioni territoriali, provinciali e regionali, sia da parte dei Giovani imprenditori che hanno seguito il percorso del torneo con entusiasmo. Per questo motivo il Management Game di quest’anno ha raggiunto il suo obiettivo: oltre a diffondere nozioni di business management attraverso il gioco di simulazione, la più grande soddisfazione è stata far scoprire nelle nuove generazioni la passione per l’impresa” ha dichiarato il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia Federico Ghidini.

L’obiettivo della competizione è, attraverso l’utilizzo di un simulatore di gestione d’impresa, massimizzare il valore cumulato dell’azionista. Nel Management Game, infatti, gli apprendisti imprenditori hanno la possibilità di simulare, attraverso software online, la gestione di un’impresa, assumendo decisioni di responsabilità e verificandone il risultato.

Il criterio utilizzato per la valutazione delle performance è stato quello del ‘ritorno totale cumulato annuo per l’azionista’, criterio che ha permesso di selezionare la squadra vincitrice in base allo scostamento positivo maggiore rispetto al ritorno medio per l’azionista in ciascun mercato. La finale del torneo di simulazione aziendale, ultimo dei tre step previsti dalla competizione, si è
svolta tra gli istituti vincitori dei round precedenti nei quali le squadre si erano sfidate in base ad una suddivisione territoriale e provinciale.

Allegati

comunicato stampa Management Game 2016 - 7mag2016.pdf

Classifica-finale_MG 2016.pdf

10:00 Incontro Svizzera