Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

Il Cluster Lombardo della Mobilità nel panorama italiano ed europeo

Al termine del primo biennio di attività il CLUSTER LOMBARDO DELLA MOBILITA’ ha presentato i principali progetti seguiti localmente, sviluppati dal Cluster nazionale, nonché le novità del settore a livello europeo

Il 19 ottobre 2015 si è svolto presso il palazzo della Regione Lombardia di Milano il convegno “Il cluster nel panorama italiano ed europeo”, a conclusione del primo biennio di attività del CLUSTER LOMBARDO DELLA MOBILITA’.

Il convegno è stato introdotto dal Direttore Vicario dell'Assessorato Attività produttive e Ricerca e Innovazione della Regione Lombardia, Armando De Crinito, che ha preannunciato l'emissione di bandi a sostegno di Cluster e dei progetti di innovazione dagli stessi promossi, come auspicato dal Presidente del CLM Saverio Gaboardi, sulla base del lavoro svolto nel biennio anche in collaborazione con gli omologhi Cluster nazionali ed europei.

Tra i principali relatori il Sen. Massimo Mucchetti, Presidente della 10^ Commissione Industria, Commercio, Turismo del Senato, che ha illustrato una recentissima ricerca su “Il settore automotive nei principali paesi europei”, promossa a cura della Commissione e con il sostegno di Unioncamere di Prometeia; l'ing.Marco Bonometti, Presidente dell’Associazione Industriale Bresciana, ha sottolineato l'importanza dell'approccio di filiera per integrare diverse le competenze in partnership con tutti gli attori coinvolti nelle diverse fasi del processo progettativo e produttivo del veicolo

L’evento è stata anche l’occasione per presentare l’”Osservatorio della Filiera dell’Auto in Italia” (a cura di ANFIA-STEP Ricerche) nonché l’”Osservatorio economico industriale del Cluster Lombardo della Mobilità”, prodotto dal Cluster in collaborazione con ANFIA, CNR-Ircres, ASSIFER, UCINA, KPMG, Politecnico di Milano ed Università di Brescia.

Il prof. Mastinu, Segretario generale del CLM, ha illustrato la Strategic Research Agenda del comparto mobilità proiettata al 2030-2050 con l'indicazione delle priorità per l'anno 2020, definita nell'ambito del Cluster Nazionale della Mobilità.

Sono stati infine presentati alcuni progetti di innovazione, in corso presso importanti aziende del Cluster e centrati su prodotti e processi per l’alleggerimento dei veicoli e sui combustibili alternativi, in particolare il metano liquefatto, per i veicoli industriali.

 I lavori sono stati conclusi da Marco Bonometti, Presidente dell’Associazione Industriale Bresciana.

 

10:00 Incontro Svizzera