Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

Jobs Act, Agenzia nazionale per l’occupazione non sacrifichi buone pratiche regionali

Dichiarazione del Presidente di Confindustria Lombardia Alberto Ribolla

Milano, 30 gennaio 2015 – “Condividiamo l’esigenza di ricondurre le politiche attive del lavoro a una prospettiva nazionale e unitaria senza però ‘sacrificare’ le autonomie regionali –afferma il presidente di Confindustria Lombardia, Alberto Ribolla –. Se, da un lato, è fondamentale che l’Agenzia Nazionale dia precise indicazioni per quanto riguarda le politiche attive è altrettanto importante non disperdere le buone pratiche a livello territoriale”.

“Ci sembra quindi ragionevole – aggiunge Alberto Ribolla – definiti i livelli essenziali delle prestazioni, che l’Agenzia rivesta un ruolo di indirizzo strategico lasciando lavorare in autonomia le regioni che operano positivamente ma sostituendosi ad esse laddove si manifestino inefficienze. E questo dovrebbe valere a maggior ragione per quanto concerne la formazione professionale, per la quale i recenti indirizzi sulla riforma costituzionale prefigurano un accentramento a livello nazionale”.

10:00 Incontro Svizzera